Il capostipite dell’azienda Francesco, si trasferì in città alla fine dell’800′ dove iniziò l’attività di fotografo e ben presto potè aprire la sua attività nel palazzo in via Brigata Barletta. Nel corso della prima guerra mondiale Francesco Faggella sviluppò il settore ottico nel negozio di Corso Garibaldi 15.

Ebbe due figli: Luigi che proseguì l’attività di fotografo e Carmine che prese in mano la parte commerciale. Negli anni 30 la ditta F.Faggella, apre uno studio fotografico con laboratorio per la stampa, fornisce un assortimento completo di materiale ed apparecchi.

Notevole è infatti l’archivio fotografico dei Faggella, preziose istantanee, testimonianze di un’epoca, in parte restituite ai posteri grazie ai calendari voluti da Carmine Pio, figlio di Gianni, e continuatore dell’azienda familiare.

Alcune foto storiche